Realizza un piano di marketing Agile con strumenti efficaci

Come sviluppare un piano marketing sfruttando gli strumenti dell’agile marketing?
E’ interessante fare un paragone “prima” e “dopo” l’inserimento per affiancare i processi e capire come è meglio lavorare per raggiungere gli obiettivi.

Il piano di Marketing è  la parte operativa, il lavoro quotidiano che prende forma dopo che  è stata impostata la strategia.

In generale pianificare vuol dire pensare al futuro, decidere chi sono tutti gli attori, coordinare le diverse parti dell’azienda e della propria attività affinché ci siano crescita e sviluppo del Business.

Obiettivo del Piano di Marketing

Creare il piano è una delle attività di marketing più utili perché riesce a trascrivere e distribuire tutte le attività definite nella strategia (o nel piano di marketing strategico).


Insomma: se organizzerete il lavoro risparmierete sforzi che potrete dedicare, sfruttando l’Agile Marketing, al miglioramento continuo.

Perchè creare un Piano di Marketing?

Capire  come si traduce in attività pratiche il  piano strategico di marketing è fondamentale. È solo in questo modo che riuscirete ad organizzare le attività rispettando i tempi che vi siete dati e facendo lavorare  il team in modo efficace.

Ciononostante a chi non è mai capitato di avere davanti un piano articolato che non è più efficace a seguito di una richiesta del mercato o di una analisi dei valori di ritorno?

È qui che ho visto stress, perdita del controllo, re- impostazioni di attività già pianificate che non tenevano conto dello sforzo e della perdita di entusiasmo nel team con il solo scopo di “rientrare nei budget prefissati e negli obiettivi di 6 mesi fa”.

Niente paura: è proprio qui che si può intervenire: applicando il principio di adattabilità dell’Agile Marketing.

Perchè alcuni piani di marketing falliscono?

Nella mia esperienza la mancanza di flessibilità nell’impostazione della tattica di lavoro è una delle cause di fallimento.
Spesso vedo che non c’è correlazione tra la strategia e le tattiche davvero efficaci per raggiungere gli obiettivi.

Come può aiutarti l’Agile Marketing

Il Manifesto dell’ Agile Marketing contiene un principio fondamentale:

Lavora con un Piano di marketing adattivo piuttosto che su un rigido piano prestabilito.

Certo, una strategia ci deve essere, diversamente non potresti raccogliere KPI, allocare risorse, creare team cross competenze ma la flessibilità e adattabilità sono assolutamente necessarie anche quando la strada è tracciata.

Se ci pensi, 15 anni fa era sufficiente  che le Aziende si pubblicizzassero su cartelloni, giornali, radio e televisione perché il cliente intercettava le informazioni sul prodotto solo attraverso un mezzo statico e monodirezionale.
Questo permetteva al marketing di creare piani di lavoro a 12 mesi perché il cliente non era parte attiva e il customer feedback arrivava sul tavolo del marketing solo alla fine delle attività.

Oggi parliamo di “canali” di comunicazione bidirezionali. I team di marketing sanno bene che i clienti ora hanno accesso praticamente illimitato alle informazioni.
Non solo possono confrontare le informazioni sui prodotti online, ma anche condividere le loro esperienze online.

Ecco perché Agile Marketing sottolinea e gestisce la flessibilità nella pianificazione come elemento essenziale.
E’ una ricetta per evitare il disastro di aderire rigidamente a un piano di marketing di 12 mesi e allocazione del budget che preclude qualsiasi cambio di direzione.

Cosa succede se i tuoi clienti, dopo averti conosciuto, si aspettano che tu possa interagire con loro a conferenze o eventi del settore  e non hai la possibilità di farlo perché il piano delle attività è stato approvato dal Management così com’è?

Cosa succede se il tuo team può vedere i report degli accessi al sito o i feedback dei clienti solo dopo che il piano di marketing è stato approvato e le attività di sponsorizzazione si sono concluse?

Sicuramente in tutti questi casi é necessario un cambiamento affinché il piano di marketing si adatti  alle esigenze e ai comportamenti del cliente.

Se non è stato concordato in anticipo che il piano di marketing sarà adattivo su base continuativa, diventa difficile, se non impossibile, che un team di marketing diventi il portavoce del cliente in modo efficace.

Pertanto, Agile Marketing ti aiuta a  creare una mentalità che abbraccia cambiamenti continui in termini di pianificazione e obiettivi del team, in risposta ai cambiamenti nelle percezioni dei clienti.

In che modo?

  • Lavorando per iterazioni chiamate Sprint
  • Dandosi una cadenza di allineamento quotidiana
  • Imparando ad auto organizzarsi con responsabilità
  • Revisionando tutti insieme il lavoro svolto in ottica di miglioramento continuo

Vuoi approfondire cosa vuol dire per il marketing essere Agili?
Leggi qui e parti dalla definizione

Deborah GhisolfiRealizza un piano di marketing Agile con strumenti efficaci

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.